Back to job search

Analista Risk e Regulatory Reporting

  • Location:

    Milan

  • Sector:

    Transformation & Change Management

  • Job type:

    Permanent

  • Salary:

    Negotiable

  • Contact:

    Eduardo Caruso

  • Contact email:

    Eduardo.Caruso@oliverjames.com

  • Job ref:

    JOB-052023-210860_1705520028

  • Published:

    ungefähr 2 Monate her

  • Expiry date:

    2024-02-16

Per primario istituto di credito con sede a Milano, siamo alla ricerca di una figura di Analista Risk e Regulatory Reporting, che si occuperà del supporto tecnico/funzionale alle diverse Legal Entities del Gruppo fungendo da bridge tra il Risk (raccolta di business requirements, supporto alla redazione dei documenti relativi ai requisiti di operatività e di business) e l'IT (monitoraggio delle attività e soluzioni IT). E' richiesto un buon livello di inglese.

Nell'ambito operativo dell'ufficio Sistemi Regolamentari - IT Risk si occuperà del supporto tecnico/funzionale alle diverse LE mediante attività di:

  • evoluzione dei processi e delle soluzioni IT per la gestione del rischio, coerentemente con il framework normativo interno (es. policy, procedure, controlli) e i vincoli regolamentarie;
  • rilevazione/interpretazione di nuove esigenze a seguito di evoluzioni legislative, tecnologiche o di contesto, anche in relazione alla gestione di outsourcer e terze parti;
  • verifica degli impatti e coordinamento con i referenti delle altre aree IT, con particolare attenzione all'ambito delle segnalazioni di vigilanza.

Raccoglierà business requirements degli utenti attraverso il supporto alla redazione dei documenti relativi ai requisiti di operatività e di business e al monitoraggio delle attività IT, intercettando e indirizzando le nuove richieste normative.

Presidierà le release critiche e/o di bug fix ad alta priorità, supporterà le attività di project management, garantirà la continuità operativa e si occuperà della verifica funzionale di I Livello dei rilasci applicativi del fornitore legati al necessario adeguamento alle normative.

La risorsa deve essere dinamica per poter seguire più iniziative parallelamente apportando la propria competenza in ambito Risk. Sarà apprezzata l'esperienza in ambito segnalazioni di vigilanza.

Completano il profilo buone capacità di comunicazione, sia scritta che orale, in italiano e in inglese, attitudine al problem solving ed alla collaborazione con diverse terze parti, capacità relazionale per interfacciarsi con i riferimenti/management e la gestione del cliente interno, capacità di prioritizzazione delle attività, puntualità e precisione.

Skills richieste:

  • l candidato ideale ha maturato un'esperienza nel mondo finance/insurance e nel ruolo di almeno 3 -5 anni, con particolare focus su ambito Risk Management
  • Possiede una ottima conoscenza dei processi bancari, dei principi, dei processi e delle normative in ambito Risk Management (Basilea, ESG, …)
  • Ha conoscenza di base di database relazionali.
  • Costituirà titolo preferenziale esperienza in materia di Segnalazioni di Vigilanza italiane (verso Banca d'Italia) o comunitarie (verso SRB e EBA), quali ad esempio Anacredit, Centrale dei Rischi, Corep, Finrep, …

Richiesto a supporto:

  • Laurea scientifica / economica
  • Inglese parlato e scritto
  • Buona padronanza del pacchetto office, in particolare Excel

Image 2020 11 03 T18 21 29

The latest OJ Webinar

Are you looking to relocate?